Che cosa succede dopo l’ultima sigaretta? Tutti i benefici che si hanno dopo l’eliminazione del fumo

La qualità della vita più alta

Quando si elimina il fumo e le sigarette dalle proprie abitudini, sono parecchi i vantaggi che si ricavano, in termini di migliore qualità della vita, soprattutto. Abbandonando la sigaretta si può tornare a dormire sonni tranquilli senza russare eccessivamente perché le vie respiratorie tornano più sane. Un buon sonno ristoratore aiuta ad affrontare la giornata al meglio, senza iniziarla sentendosi già stanchi e soprattutto senza quelle antiestetiche borse sotto agli occhi. I vestiti non avranno mai più quello sgradevole odore che contraddistingue chi fuma da chi non lo fa. Purtroppo, il fumo si impregna nei vestiti e si ha sempre intorno questo odore molto cattivo. La casa di un fumatore ha un aspetto sgualcito poiché i muri si ingialliscono per via del fumo e l’odore è pessimo perché tutto si impregna del fumo della sigaretta, partendo dal divano fino alle tende. Chi smette di fumare può ritrovare una casa fresca e con un buon odore così da non doversi più vergognare quando vengono parenti e amici in visita.

I benefici immediati

I benefici immediati che si notano dopo aver smesso di fumare sono incoraggianti e man a mano che passano i giorni, le settimane e i mesi dall’ultima sigaretta ci si sente subito meglio: l’umore migliora e anche il fisico si riprende grazie all’eliminazione di quella sostanza tossica che è la nicotina che causa la dipendenza nonché del catrame che riempie i polmoni facendoli diventare neri. Il respiro si fa sempre meno affannoso e la pelle, soprattutto del viso e della bocca, ritrova il suo colorito e la sua originaria elasticità. Chi fuma ha una pelle terribile spesso piena di macchie scure che non si possono cancellare ma almeno si mette uno stop al loro progredire. I denti tornano subito più sani perché le gengive si erano ritratte la causa del fumo facendo aumentare la sensibilità freddo e al caldo. Inoltre, il fumo ingiallisce i denti che iniziano a tornare più bianchi e sani.

I benefici a lungo termine

Alcuni benefici che avrai nel smettere di fumare non saranno immediati ma si paleseranno con il passare del tempo poiché non ci sono solo smettere di fumare benefici immediati ma anche quelli più a lungo termine. Questo vuol dire che con il tempo le funzionalità cardiache migliorano; fumare è un fattore di rischio che aumenta la probabilità di infarto e di ictus perciò abbondare questa abitudine aiuta a stare più sani. Una volta che si ha smesso di fumare tutto l’organismo sta meglio e non ci si affatica molto meno rispetto a prima quando ci sono da fare degli sforzi fisici, come potrebbe essere portare le pesanti borse della spesa su per le scale. L’umore migliora e non si ha più la sensazione di esser supere stressati. Va anche detto che il fumo è annoverato tra una delle cause dell’impotenza e della diminuzione della fertilità perciò è davvero molto importante smettere al più presto questa cattiva abitudine prima che possa recare un danno irreparabile al sistema riproduttivo.