Le spiagge da vedere a Siracusa

Siracusa è una città siciliana dove in molti si recano durante il periodo estivo. Le spiagge da vedere infatti sono bellissime, note per essere composte da sabbia fine e molto chiara. Anche a livello storico Siracusa è una destinazione da non perdere, dato che millenni compongono la sua storia! Le spiagge Siracusa tuttavia sono il tema di cui andiamo a parlare oggi.

6 spiagge da vedere a Siracusa e dintorni

1. Spiaggia della Riserva Naturale di Vendicari

La spiaggia di Vendicari è attrezzata per fornire il meglio nella stagione estiva. Un posto selvaggio a livello naturale che guarda proprio su di un mare cristallino e incontaminato. Sono ubicate anche una tonnara degli anni ’40 oltre che una torre di avvistamento. L’arenile sabbioso regala lunghe e calme passeggiate sulla spiaggia. I servizi balneari sono molto buoni.

2. Spiaggia di San Lorenzo di Noto

Mare calmo e color turchese, il tutto abbinato da fondali bassi. Questa spiaggia ha una sabbia molto bella e chiarissima. Vi sono anche zone rocciose che accentuano il paesaggio lungo l’arenile. La spiaggia di San Lorenzo di Noto è ubicata proprio a sud della Riserva Naturale di Vendicari. Suggerita a tutti, chi viaggia da solo o con famiglia.

3. Spiaggia di Calamosche

La spiaggia qui presente è selvaggia, non vi sono attrezzature o attività commerciali (come ristoranti e bar per esempio). Gli abitanti conoscono questo luogo meglio come “Funni Musca”. La sabbia dorata è già abbastanza suggestiva, ma se consideriamo anche la presenza delle grotte lo scenario diventa ancor più incredibile. Le acque sono calde e limpide, addirittura le imbarcazioni non possono accedere quindi è tranquilla e pulita come zona balneare.

4. Spiaggia di Arenella

Allontanandosi con la macchina di circa 10 km da Siracusa è possibile imbattersi nella Spiaggia di Arenella. Una zona costiera nota per il suo incredibile scenario naturale. Intorno ad essa è presente il promontorio del Plemmirio. Una destinazione turistica da non lasciarsi sfuggire. Attrezzata in maniera discreta. Le acque sono limpide, calme e color turchese. Mentre la sabbia è color oro. Un vero paradiso possiamo aggiungere.

5. Spiaggia di Gallina

Assolutamente da vedere la Spiaggia di Gallina. Chiunque in estate viene in questo luogo a godersi un po’ di mare e sole della Sicilia. Il turismo infatti è notevole in questa parte dell’isola. Ricordiamo che per raggiungerla è necessario percorrere circa 20 km da Siracusa. Un posto dove è possibile dimenticare tutto e passare l’intera giornata, ma rimpiangendo già il ritorno imminente per chi decice di passarvi un week end.

6. Spiaggia Fontane bianche

La spiaggia Fontane bianche ha sabbia bianca e fondali adatti anche ai più piccoli, perché di poca profondità. Un tratto costiero da non perdere, basta pensare che il nome è dovuto alle fontane di acqua dolce presenti e queste non sono neppure poche. Un’altra cosa bellissima di questo posto è il colore dell’acqua ovvero trasparente. Numerosi servizi per impegnare i turisti. Ricordiamo che il surf e altri sport acquatici sono molto popolari qui