Vetro per casa da sostituire o comprare nuovo? Ecco cosa c’è da sapere

Scegliere il vetro per casa più indicato non è affatto una cosa banale. Basta pensare alla zona in cui si vive. Per esempio, il quartiere è soggetto ad attacchi di vandalismo? L’area è piuttosto trafficata e quindi l’inquinamento acustico dimora da mattina a sera? Ovviamente c’è da tenere tutto in considerazione.

C’è chi sa queste cose perché ci è passato in prima persona, mentre altri che sono appunto “alle prime armi” non sanno in cosa si possono imbattere. Per evitare spese inutili quindi, è bene sapere con cosa si ha a che fare. Ecco che parliamo adesso di tipologie di vetri, tutti studiati per supportare in circostanze differenti. Iniziamo subito allora.

Vetri per casa, quali scegliere?

Il doppio vetro è sicuramente uno dei modelli più venduti. Ma solo perché si adatta a certe circostanze. Infatti, non esiste una tipologia universale di questo materiale, non siamo ancora arrivati a un vetro che possa andare bene per tutto. La tecnologia sfrutta due vetri, questi uniti e nell’intercapedine che rimane è presente il gas Argon, ovvero un composto che funziona da isolante termico. Troviamo anche il triplo vetro che è ancora meglio perché dispone di 3 vetri e quindi 2 intercapedini riempite sempre con il solito materiale per isolare a livello termico.

Molto utilizzato anche il vetro antinfortunio. La sua struttura è studiata per garantire sicurezza e incolumità a chi vive in casa. In particolare bambini e persone anziane. Non rilascia frammenti con cui ci si possa tagliare. Quindi in caso di urto è un ottimo vetro.

Un’altra scelta che molte persone compiono è l’acquisto del vetro riflettente. Questo possiede delle pellicole studiate appositamente per riflettere i raggi emessi dal sole. Questi vanno all’esterno e non entrano nella abitazione. Ottimi anche per la privacy, insomma un modello ottimo possiamo dire.

Passando oltre vediamo il vetro insonorizzato che è appunto utilissimo per impedire alle fonti di rumore di molestare chi vuole dormire, riposarsi davanti alle TV e non solo. Insomma, sappiamo che l’inquinamento acustico è anche causa di stress. Infatti come scelta sono a dir poco utilissimi.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la vetreria Roma, l’indirizzo è il seguente: www.vetreria-Roma.it.